Casa Editrice

Fariborz Kamkari

Fariborz Kamkari è uno sceneggiatore e regista curdo. Nato in Iran, vive e lavora in Italia. Nel 2002 si associa alla società FARoutFILMS. Ha scritto e diretto numerosi cortometraggi e sceneggiature per il cinema e la televisione, di cui ricordiamo Black Tape vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival Cinequest nel 2003, in concorso tra gli altri al Festival di Venezia, Il capitolo proibito vincitore nella categoria Miglior Regista al Festival Indipendente di Bruxelles nel 2006, I fiori di Kirkuk vincitore del Premio Flaiano nella categoria Miglior Regista e Miglior Attore, candidato come miglior film al Premio Globo d’Oro nel 2011, in concorso al Festival di Roma. Film in produzione Pizza e datteri in collaborazione con RAI CINEMA e Acqua e Zucchero, MiBAC.

In preparazione il romanzo L’Emirato islamico di Venezia.