Casa Editrice

UNA VOCE ATTRAVERSO IL VELO

L’Autore: Alessandra Ferraro

 

L’Argomento:

Il presente studio, frutto di una ricerca ventennale, si propone di far emergere il valore letterario della scrittura di Marie de l’Incarnation, Orsolina di Tours, che ha saputo coniugare l’alterità verticale della mistica con quella orizzontale del confronto tra missionari e ‘sauvagerie’. Riconducendo le sue opere sia alla tradizione del Seicento francese che nell’alveo degli scritti della Nouvelle-France, l’autrice mette in luce il linguaggio singolare con il quale la santa racconta la sua eccezionale esperienza di mistica e di missionaria.

L’Autore:

Alessandra Ferraro insegna Letteratura Francese e Letterature Francofone all’Università di Udine. Specialista di letteratura francese contemporanea e di letteratura francofona del Canada, ha orientato le sue ricerche nell’ambito delle scritture migranti, dell’autotraduzione e dell’autobiografia, dedicando un volume a Raymond Queneau (Raymond Queneau. L’autobiografia impossibile, Udine, Forum, 2001). Co-direttrice della rivista Oltreoceano, nell’Ateneo udinese ha co-fondato il Centro di Cultura Canadese e il Centro Internazionale di Letterature Migranti/Oltreoceano-CILM.

Formato: 13,5X21cm Pagine: 126 Legatura: Brossura Isbn: 9788897928676 Prezzo: 15,00 euro Collana: Secreta Uscita: Aprile 2014