Casa Editrice

UN POSTO DOVE STARE

L’Autore: Tiziana Plebani

L’Argomento:

Giovani precarie e studiosi fuori sede, una donna e un uomo che si sono persi tra le pieghe dei giorni, un saldatore alla Fincantieri che gioca a cricket, uno scultore cileno che arriva e che riparte, un bambino dagli occhi aperti: la vita dei protagonisti di questo romanzo subisce l’impatto imprevisto di un’immagine, un’opera d’arte, che illumina le loro esistenze e mitiga le ferite del vivere ma spinge anche a desiderare qualcosa d’altro.

Una storia che ruota attorno alla bellezza, al suo potere di sanare, alla sua forza di suggerire una vita differente e una città migliore, sullo sfondo di una Venezia in trasformazione.

L’Autore:

Tiziana Plebani vive a Venezia e si occupa di storia del libro, di pratiche di lettura e scrittura, di sociabilità urbana e della trasformazione dei sentimenti. Ha insegnato presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Tra le sue opere: L’Almanacco delle donne (Venezia, Ippocampo, 1991), Il «genere» dei libri (Milano, FrancoAngeli, 2001), Venezia 1469. La legge e la stampa (Venezia, Marsilio, 2004), Storia di Venezia città delle donne (Venezia, Marsilio, 2008) e Un secolo di sentimenti (Venezia, Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, 2012 – Premio Gambrinus Mazzotti, Premio Antico Pignolo).

Formato: 13,5X21 Pagine: 170 Lingua: Italiano Immagini: No Legatura: Brossura Collana: Oselle Prezzo: 15,00 Uscita: Febbraio 2014 

Facebook:

www.facebook.com/pages/Un-posto-dove-stare/506827296088725?ref=stream&hc_location=timeline