Casa Editrice

POESIA E RELIGIONE DEL CIBO. Nella magia delle arti

L’autore: Anselmo Cassino

L’argomento:

Poesia e religione del cibo è un saggio che affronta in maniera inedita il rapporto e l’alchimia che esiste fra il cibo e l’arte, fra il cibo e la religione. Attraverso i secoli, seguendo un percorso poco battuto, l’autore dialoga con le opere di grandi maestri, capolavori che stupiscono il lettore rivelando aspetti socioculturali, antropologici, archeologici, rimasti nascosti, dettagli preziosi vengono ora portati alla luce grazie ad uno stile agile, elegante e minuzioso nei particolari.

L’autore:

Anselmo Cassino si divide fra le biblioteche, in cui vive soprattutto a Venezia, e le amate piante in Toscana. Si occupa anche di geografia dell’economia (in specie agro-nutrizionale) di diritti civili e umani, di cooperazione allo sviluppo, di tutela dei beni ambientali e culturali (fra essi i consumi alimentari). Frequenta alcune facoltà per acquisire, nei loro giardini incolti, speciali erbe selvatiche, tipo il centonchio lodato da Plinio.

Formato: 13,5X21 Pagine: 164 Legatura: brossura Lingua: italiano Collana: Secreta Prezzo:  16,00 euro Uscita: dicembre 2012