Casa Editrice

LA VENDETTA DI MARCOLINA. Ovvero l’ultimo duello di Casanova

Autore: José Sasportes

 

 

 

L’argomento

Trafitto da una spada, il corpo nudo dell’amante di Marcolina giace nel giardino di casa. Bella, passionale, tenace, Marcolina, uscita da Il Ritorno di Casanova di Arthur Schnitzler, si prepara a vendicarne la morte. Siamo nel Settecento a Mantova, a Bologna, a Venezia, e i passi di Marcolina, dettati dalla ragione e della fantasia, dal cal- colo e dal gusto per i travestimenti, la porteranno al confronto finale con Casanova.

L’autore

José Sasportes ha pubblicato in Italia nel 2011 il romanzo Giorni Contati e ha curato i volumi Storia della danza Italiana dalle origini ai giorni nostri e La danza italiana in Europa nel Settecento. Lo stesso anno è uscito in Portogallo il suo terzo romanzo Os Novos Espectros. Scrittore e storico della danza.

Fondatore e direttore della rivista di saggi “La Danza Italiana”. Già Ministro della Cultura del Portogallo. Ha ricoperto le cariche di Presidente della Commissione Nazionale Portoghese per l’UNESCO, di direttore del dipartimento ACARTE (arti dello spettacolo contemporaneo) alla Fondazione Calouste Gulbenkian di Lisbona, di direttore della Scuola di Danza del Conservatorio di Lisbona, e della Scuola per la Formazione di Professori di Educazione Artistica di Lisbona. Nel 2005, è stato scelto come Presidente della I Conferenza Mondiale di Educazione Artistica promossa dall’UNESCO.

Formato: 13,5X21 Pagine: 116 Lingua: italiano Legatura: brossura  Prezzo: 14,00 euro Collana: Oselle ISBN 9788888028989 

 Acquista su IBS