Casa Editrice

Fondamenta della Misericordia

Autore: Angelo Francesco Paloschi

L’argomento

2048, Venezia. Si è compiuta l’armonia tra uomo e ambiente. Il pianeta è amministrato con sapienza dalla civiltà dei fiori, la cultura scientifica ha realizzato la diffusione della salute, della felicità, della bellezza. Le città virtuose e sobrie della rete globale hanno organizzato ghetti opulenti dove meschinità e ignoranza sono accompagnate gradualmente all’estinzione. Nel quartiere senza fiori della città lagunare una donna si ostina sul confine tra due società opposte, in nome di una libertà di pensiero e di un’autenticità dei rapporti umani alle quali il mondo sembra avere rinunciato. Cercando il bandolo di una relazione impossibile, in una corsa forzata tra le isole della laguna, affiorerà ciò che è l’ultima leva utile per recuperare il profondo di noi stessi.

L’autore

Angelo Francesco Paloschi è nato a Melzo (Milano) nel 1966. Si è laureato a Padova in scienze naturali con una tesi sulla Laguna di Venezia. Attualmente vive a Mestre e insegna scienze presso un liceo veneziano. Ha collaborato con il quotidiano “La nuova Venezia” come corrispondente da Caorle e da Noale. Lasciato il giornalismo, oggi scrive racconti in cui si parla di natura, di scienza, di educazione. Attraverso la partecipazione ai premi nazionali, ha pubblicato i suoi scritti in numerose antologie.

Titolo: Fondamenta della Misericordia Autore: Angelo Francesco Paloschi Formato: 13,5x21cm Pagine: 104+copertina Legatura: Brossura Prezzo: 12,00 Euro ISBN: 978-88-88028-96-5 Collana: Oselle Lingua: Italiano Editore: Studio LT2 Uscita: Maggio 2012

Acquista su IBS