Casa Editrice

Venezia in Guerra

Autore: Federico Moro

L’argomento

Venezia, una repubblica fondata sulla guerra. È la tesi di questo libro, una lettura controcorrente della storia marciana, in cui l’autore ha cercato di coniugare il rigore della documentazione con la scorrevolezza di una narrazione capace di avvincere il lettore quasi si trattasse di un romanzo. E le vicende della città lagunare spesso hanno assunto toni epici e presentato personaggi degni di figurare in una vicenda di pura invenzione, con la differenza, non da poco, d’essere state scritte con il sangue. Un saggio in cui non c’è spazio per il mito della Venezia gaia e libertina, dedita solo ai piaceri e votata alla pace, un libro per chi non ha paura di penetrare negli angoli più oscuri delle vicende della Serenissima.

 

L’Autore

FEDERICO MORO vive a Venezia a due passi da Piazza San Marco. Di formazione classica e storica, intervalla ricerca e scrittura letteraria, saggistica e teatrale. Membro della Società Italiana di Storia Militare ha come principali campi d’interesse la riflessione narrativa e l’aspetto strategico di eventi e decisioni politiche. Ha pubblicato i romanzi Donne all’Asta (2002), La Voce della Dea (2003), L’Oro e l’Argento (2005), La Custode dei Segreti (2005), Il Fulmine e il Ciclamoro (2007), Flagellum Dei? (2008); la raccolta di racconti Storie a pelo d’acqua (2004); i saggi Venezia in Guerra (2005, 2007, 2011), Ercole e il Leone (2008), Labirinto Ducale (2011); poesie, racconti e contributi in diverse opere antologiche; materiale letterario per gli spettacoli teatrali Fra Terra e Acqua (2005), Lo scudo di pietra (2006), Giganti, viaggio in Utopia (2010).
 
 
Formato: 13,5x21cm Pagine: 300+copertina Illustrationi e legatura: brossura cucita Prezzo: 20,00 Euro ISBN: 978-88-88028-65-1 Collana: Secreta Editore: Studio LT2 Relea: Aprile 2011