Casa Editrice

Unveniced

Autore: Lucia Fanicchi

 

L’argomento

Venezia, come altre città leggendarie, non appartiene ai suoi cittadini. È di chi la percorre imbambolato o in maschera, è di chi ne pronuncia il nome con la zeta di zorro, con le due “e” larghe e gli occhi spalancati.
Il veneziano, il romano abitano da gatti il loro luogo, indolenti e sazi di cibo piovuto da lontano. Venezia è di chi l’attraversa muso in alto a sbirciare insegne e balconi, poi ci si perde dentro. È di chi è giovane e forestiero. Ho consumato lì a 19 anni il mio febbrile ammore con due emme, sono stato felice al braccio della ragazza sopra un vaporetto che faceva scalo in isole basse, con officine di vetro soffiato e campi di stoppie su cui sdraiarsi. Era di maggio e la città si squagliava in bocca, la potevo succhiare.
Non è dei poeti, Venezia, né degli scrittori: il russo Brodskij, il tedesco Mann neanche l’hanno toccata, l’hanno invece sfruttata come 
quinta. In questa collezione di fotografie dai colori vispi la città ringiovanisce, ha l’età di chi la sta guardando. Qui si espone lo stupore che essa produce. Non c’è neanche un decimo di febbre visionaria, di trasfigurazione. C’è piuttosto il sorriso, la punta d’ironia, rimedio naturale che protegge una gioventù dal prendersi sul serio. Il culo di un gabbiano s’inchina cerimoniosamente al passaggio del motoscafo, il gondoliere a terra col suo cellulare, il baffo di Asterix a prora di un barcone, la porcellana esposta tra i muri scrostati: benedetta irriverenza che rianima i luoghi stracarichi di gloria infradiciata.
Aggiungo volentieri le mie righe in margine a una città predatrice del Mediterraneo, vengo da una località e da un mare opposto, da una città predata. 

ERRI DE LUCA


L’autrice
LUCIA FANICCHI è nata a Firenze nel 1983. Cresciuta a Conegliano (TV), la sua famiglia è divisa tra Firenze, la Val Zoldana (BL), la Germania e il Sud Africa. Ha studiato a Venezia, Berlino, Trento e Dresda, conseguendo la laurea di I livello in Lingue, Storia e Civiltà Occidentali nel 2005 e la laurea di II livello in Letteratura Inglese e Tedesca nel 2008. Nella stessa sessione ha conseguito anche il titolo di Magister Artium tedesco in Germanistik e Anglistik. Ha vissuto 6 mesi in Sud Africa, svolgendo un tirocinio all’Istituto Italiano di Cultura presso l’Ambasciata Italiana di Pretoria. Collabora con la ditta Gridiron S.p.A. svolgendo l’attività di interprete in occasione di diversi meeting o fiere internazionali, per lo più all’estero, e con l’orchestra Interpreti Veneziani nell’accoglienza del pubblico internazionale. Nel 2009 si è ritrasferita a Venezia, dove attualmente lavora come libraia, occupandosi prevalentemente della letteratura in lingua straniera. Suona il sax soprano nella Filarmonica Coneglianese e quando non è in giro per il mondo ama rifugiarsi in montagna.

Formato: 14,85×21 cm Pagine: 140+copertina Legatura: Brossura Prezzo: 12,00 Euro ISBN: 978-88-88028-45-3 Collana: Varia Lingua: Italiano Editore: Studio LT2 Uscita: 2010

Acquista su IBS